PER CONOSCERCI MEGLIO........

IL PROGETTO IN CORSO PER ...IMMAGINE


               IL NOSTRO PROGETTO IN MALI, NEL PAYS DOGON UNO DEI LUOGHI NON A CASO PATRIMONIO DELL'UNESCO, I TESSUTI LA' CREATI E PRODOTTI CHE DOVREBBERO DIVENTARLO PATRIMONIO MONDIALE, LA CULTURA E LA COUTURE MALIANA IN RETE CON LA CULTURA E COUTURE IN ITALIA...... !!
VENITE A TROVARCI AL GRANDE EVENTO A ROMA IN VIA MARGUTTA IL 19 E 20 SETTEMBRE: INFO QUI

GIUSTIZIA PER YAYA CISSE'

YAYA CISSE'  è un maliano imprigionato in carcere in Mauritania. Yaya è stato condannato a morte per un delitto che non ha mai cmmesso!!
Yaya è innocente!!
Pensate soltanto che quando la guida mauritana veniva assassinata (delitto di cui lui è stato accusato) e fatta a pezzi, pezzi sparsi per tutta la città di Nouadhibou .... Yaya si trovava a Bamako in Mali.
Pensate soltanto che Yaya è stato arrestato improvvisamente (5 giorni dopo i colpo di Stato in Mali) dopo quasi due anni dal delitto, dop quasi due anni che erano stati inquisiti altri per questo delitto.
E' stato torturato.
E' stato accusato e cndannato a morte da un Tribunale che ha dichiarato falsi "tout curt" i timbri sul passaporto di Yaya che provavano che lui era a Bamako in Mali ed ha requisito il passaporto.
Tutte le prove in suo favore son state nascoste (telefonate, lista dei viaggiatori passaprto etc)
Le prve contro di lui : costruite. Hanno fatto testimoniare una poliziotta per farle dire che Yaya non era all'areoporto quel giorno!
Finisco qui e rinvio alla dcumentazione che ptete trovare sia qui in parte ma potete raggiungerci su FB al gruppo del Comitato   https://www.facebook.com/groups/giustiziaperyayacisse/?fref=ts   oppure alla mail del Comitato : comdifyayacissejusti@libero.it

GRAZIE!! E' IMPORTANTE!!!





FESTIVAL DELLA STORIA E DELLA CULTURA AFRICANA


NELL'AMBITO DEL PIU' VASTO PROGETTO "LA CONOSCENZA RECIPROCA UNISCE E L'IGNORANZA DIVIDE" L'ASSOCIAZIONE HA PORTATO AVANTI NUMEROSE INIZIATIVE DI CUI PARLIAMO ANCHE IN ALTRA PARTE DEL SITO. 

NELLO STESSO AMBITO L'ASSOCIAZIONE ORGANIZZA PER LE GIORNATE DEL 19 E 20 SETTEMBRE A ROMA UN GRANDE EVENTO CHE SARA' INSIEME UNA SINTESI DI TUTTE LE NOSTRE PROPOSTE ED UNA GRANDE FESTA!! 

LIBRI....CULTURA...IMMAGINI.....VIDEO.....EXPO.....MUSICA.....CUCINA....TESSUTI.....MODA......
SFILATE......GIOIELLI.....CULTURA MATERIALE....MEDIAZIONE SOCIALE....E INFANZIA....
PER MEGLIO CONOSCERE E....SUPERARE LE BARRIERE....TUTTE LE BARRIERE!! 


METTIAMO QUI LE IMMAGINI  DEGLI EVENTI....... SEGUONO ALCUNI VIDEO E PER I PARTICOLARI ...... CURIOSATE QUI


QUI .......UN VIDEO CREATO "IN CASA" DA NOI CON IMMAGINI CONCERNENTI L'AUDIO CHE E' UN INTERVISTA CHE LA PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE HA RILASCIATO AD UNA RADIO LOCALE IN OCCASIONE DELLA PRIMA MOSTRA DEL PROGETTO "REGINE ED EROINE D'AFRICA". SICURAMENTE UTILE PER COMPRENDERE GLI OBIETTIVI DEL NOSTRO PROGETTO E DI COSA ESATTAMENTE SI TRATTA...DEL NOSTRO LIBRO E TANT'ALTRO.... CHIUNQUE FOSSE INTERESSATO AD ESPORRE LA NOSTRA MOSTRA E PROGETTO PUO' CNTATTARCI ALLA MAIL: infosolidarityahoo.it



L'EVENTO: AFRICA. 11-13 DICEMBRE A VIA TUNISI, 16 - ROMA.

QUESTO E' L'EVENTO FINALE DEL FESTIVAL E DEL PROGETTO DI CUI PARLIAMO SOPRA!! 

11-12-13 DICEMBRE TUTTI A ROMA IN VIA TUNISI, 16 PRESSO IL DOPPIO TEATRO!! 

PER I PARTICOLARI INFO QUI

APPELLO E PETIZIONE DA FIRMARE PER LA PACE ED IL CAMBIAMENTO IN MALI

APPELLO E PETIZIONE DA FIRMARE PER LA PACE ED IL C...

L’Associazione Solidarité Nord-Sud ONLUS è impegnata a sostenere la Pace ed il cambiamento in Mali nell’ambito dei suoi obiettivi statutari.
 

L’Associazione sostiene in particolare in questo momento il popolo del MALI nel processo di risoluzione della crisi in corso in quel Paese amico e che ama tanto più per la sua grande storia e cultura. L’Associazione ritiene che suo compito sia – in quanto associazione italiana e, dunque europea, - quello di stimolare e sostenere un cambiamento che vada contro le discriminazioni nel rapporto tra Nord e Sud del mondo vera e primaria causa dei conflitti, della povertà, insicurezza e corruzione.
 

In questo contesto ha cercato di promuovere ed informare l’opinione pubblica italiana sugli eventi che si succedevano nel Paese anche e sopratutto attraverso le parole e gli scritti di intellettuali ed appartenenti alla società civile e politica maliana dapprima pubblicando molti documenti sul proprio sito e mettendoli a disposizione della stampa e degli utenti, poi elaborando un testo (libro)  che ha diffuso e continua a diffondere ed organizzando alcuni eventi protesi sempre all’informazione ed alla sensibilizzazione sulla necessità ed urgenza del ritorno della Pace e del cambiamento (Mostre, conferenze, video, concerto etc....);
 

INVITA A SOTTOSCRIVERE IL PRESENTE APPELLO CHE SARA' - UNA VOLTA RACCOLTE LE FIRME - INDIRIZZATO ALLA COMUNITA' INTERNAZIONALE (ORGANIZZAZIONI ED ISTITUZIONI QUALE L'UNIONE EUROPEA, IL PARLAMENTO EUROPEO, L'ONU) A TUTTI GLI ORGANISMI COINVOLTI ED INTERESSATI ED AI MEDIA NAZIONALI ED INTERNAZIONALI AL FINE PRIORITARIO DI SENSIBILIZZARE AL CAMBIAMENTO A NOSTRO AVVISO NECESSARIO PER EVITARE GUERRE E DISTRUZIONI NON SOLO IN MALI ED IN AFRICA MA ANCHE NELLA NOSTRA PARTE DI MONDO OCCIDENTALE.

L'APPELLO SI PUO' LEGGERE E FIRMARE QUI : www.activism.com/it_IT/petizione/appello-alla-comunita-internazionale-per-la-pace-ed-il-cambiamento-in-mali/42774

OPPURE LEGGERE E FIRMARE DIRETTAMENTE QUI SUL SITO

E' IMPORTANTE PER LA PACE IN MALI, IN AFRICA E.....NEL MONDO!!








 

PROGETTO RIVOLTO A RAGAZZE MADRI IN MALI

PROGETTO RIVOLTO A RAGAZZE MADRI IN MALI
PROGETTO RIVOLTO A RAGAZZE MADRI DEL COMUNE DI BANDIAGARA. CI OCCUPEREMO DELLA LORO FORMAZIONE GENERALE E SANITARIA, DELLA FORMAZIONE ALLA PICCOLA IMPRESA ARTIGIANALE DEL COTONE E DAREMO AVVIO AD ATELIER DEL COTONE. DAREMO ANCHE IL SOSTEGNO ALLO STUDIO PER I FIGLI DI QUESTE RAGAZZE. POTETE VEDERE I DETTAGLI QUI.  SI PUO' PARTECIPARE CON SINGOLI CONTRIBUTI MA ANCHE CON ADOZIONI A DISTANZA DI UNA MADRE CON BAMBINO.

CAMPAGNA SOSTEGNO A YAYA CISSE' MALIANO CONDANNATO A MORTE IN MAURITANIA

CAMPAGNA SOSTEGNO A YAYA CISSE' MALIANO CONDANNATO...
SOLIDARITE' NORD SUD - ONLUS SOSTIENE LA LOTTA DI YAYA CISSE'- CITTADINO MALIANO - CHE DA PIU' DI 3 ANNI ORMAI E' PRATICAMENTE ABBANDONATO IN PRIGIONE DOPO AVER SUBITO UNA CONDANNA A MORTE DAL TRIBUNALE DELLA MAURITANIA. YAYA LOTTA PER LA GIUSTIZIA E PERCHE' SIA FATTA LUCE SU QUELLO CHE POSSIAMO CONSIDERARE UN COMPLOTTO.
PIU' INFO QUI ALLA PAGINA A LUI DEDICATA 

YAYA HA SUBITO UN PROCESSO DEL TUTTO INGIUSTO - YAYA E' PADRE DI DUE BIMBI E DA PIU' DI TRE ANNI CHIEDE LA REVISIONE DEL PROCESSO E LA ACQUISIZIONE DELLE PROVE CHE IN MANIERA EVIDENTE LO DISCOLPANO.

PERCHE' IL GOVERNO DEL MALI NON INTERVIENE?

PERCHE' YAYA DEVE ACCETTARE UNA GRAVISSIMA COLPA QUANDO TUTTI SANNO LA VERITA'?

AIUTATECI A SOSTENERE LA SUA LOTTA PER LA VITA, LA GIUSTIZIA E LA VERITA'!!

SOSTEGNO AL PROGETTO DI BAFING KUL E LES APPOLO BAND IN FAVORE DEI DIRITTI DELLE DONNE IN MALI

SOSTEGNO AL PROGETTO DI BAFING KUL E LES APPOLO BA...
SOLIDARITE' NORD-SUD SOSTIENE QUESTO PROGETTO FINALIZZATO IN PARTICOLARE ALLA LOTTA CONTRO L'ESCISSIONE IN MALI. PER SAPERNE DI PIU' VAI QUI 

SAREMO AL CALAFRIKA FESTIVAL DAL 3 AL 5 AGOSTO A JACURSO CON TUTTI I NOSTRI PROGETTI ED ANCHE CON I CD DI BAFING KUL!!

RDC CONGO: CAPITALE DELLO STUPRO.BASTA! E' UN CRIMINE CHE VA FERMATO!

RDC CONGO: CAPITALE DELLO STUPRO.BASTA! E' UN CRIM...

 

Solidarité Nord-Sud in rete anche con altri movimenti (www.lumumbajr.com/) congolesi  ha iniziato una Campagna per diffondere notizie ed informazioni su questa tragedia, parlarne per capire e far capire, cercare di trovare contributi e soluzioni e, comunque solidarietà a tutte le Donne Congolesi. 
Lavoriamo per questo anche su Facebook dove abbiamo aperto il gruppo "RDC CONGO: CAPITALE DELLO STUPRO.BASTA! E' UN CRIMINE CHE VA FERMATO!

  •  

INFO ALLA PAGINA QUI
potete venirci a trovare per aiutarci in questa Campagna: www.facebook.com/home.php 

DA QUESTA ATTIVITA' E' NATO L'INCONTRO CON JOHN MPALIZA E POI CON ALTRE ASSOCIAZIONI CONGOLESI IN ITALIA E CON AMICI ITALIANI DEL CONGO RD. TANTE NWES LE TROVATE QUI E QUI E ANCHE TRA I VIDEO E LE FOTO DI QUESTO SITO. 

DA QUESTA COLLABORAZIONE E' NATO IL COMITATO "AZIONE RD CONGO 2011" CHE STA ORGANIZZANDO UN GRANDE EVENTO A ROMA IL 20 21 E 22 OTTOBRE PER LA PACE LA DEMOCRAZIA E LO STATO DI DIRITTO IN CONGO  

VI ASPETTIAMO TUTTI A ROMA: INFO QUI

 
  QUI UN VIDEO MOLTO BELLO E DRAMMATICO SUL CONGO...... PER CAPIRE!!!
 


NOTIZIE DAL MALI E DALL'AFRICA

COMINCIAMO COL DARVI QUI ALCUNI LINK DI RIFERIMENTO A QUOTIDIANI ON LINE DEL MALI

www.maliweb.net/   quotidiano esclusivamente on line che riporta le notizie, articoli e commenti della maggior parte dei giornali del Mali

www.essor.ml/ quotidiano d'informazione più diffuso e piu' "antico" del Mali ed è anche in cartaceo.

 www.africatime.com/ qui trovate link a moltissimi quotidiani e non solo per tutta l'Africa divisi per paese e per argomento.

www.malijet.com/  

anche questo abbastanza diffuso e di qui facilmente potete anche collegarvi alla TV maliana ORTM

www.jeuneafrique.com/
rivista storica sull'Africa oggi ovviamente anche on line.

maliactu.net/  anche da qui in diretta la TV maliana.....

www.afriquesenlutte.org  rivista on line sull'Africa gestita da un collettivo di giornalisti di dichiarate tendenze anticolonialiste ed antimperialiste.

bamada.net/
quotidiano on line specifico sul Mali e ricco di notizie sotto tanti spetti, non solo la politica......

www.mondialisation.ca/  Il sito sulla mondializazzione vista dal punto di vista dei Paesi "mondializzati"..... Un importante fonte di informazione su vari temi di attualità e sopratutto su quelli legati alla "guerra al terrorismo" lanciata dalle grandi potenze all'indomani dell'11 settembre. Ovviamente si parla anche di Africa..... e purtroppo oggi anche di Mali......


CI PRESENTIAMO:

L'associazione nasce dalla volonta' e per iniziativa della sottoscritta a seguito dell'esperienza in Mali come partner di un'association malienne. La scelta di lavorare direttamente in Africa a fianco di un'association malienne era dettata da profonde convinzioni. Riporto qui un pezzo dal mio blog sull'Africa che mi sembra significativo: 
" Tanti parlano d’Africa ma, spesso, come se fosse una sorta di “figlia minore da salvare”.

Ecco io vorrei proprio riuscire a far capire che, a mio parere, è forse vero l’esatto contrario. E’ l’Africa, la Terra madre appunto, che oggi può salvare noi mostrandoci la necessità, di fronte all’evidente “dissolvimento” del sistema cosiddetto avanzato, di riprendere le fila di un percorso che si sviluppi nel rispetto di un equilibrio ed un’armonia con tutto l’Universo.

Amo l’Africa anche per la sua incessante voglia di vivere nonostante secoli di “schiavismo e di sfruttamento economico e culturale” e, ne sono fermamente convinta, per “salvarsi” deve riprendere il suo autonomo percorso nel solco delle sue tradizioni e della sua storia da noi, non a caso, dimenticata. Come disse Malcom X “hanno sbiancato la storia”…….

Le difficolta' incontrate dovute principalmente ad ostacoli frapposti da organismi che già lavoravano o volevano lavorare nel paese africano confondendo, a mio modesto parere, il businnes con la solidarietà e mettendo in atto comportamenti di "boicottaggio" (?!), mi hanno fatto ripensare quella scelta. Ho ritenuto quindi piu' efficace e necessario creare un'associazione che si muovesse comunque sui criteri da sempre abbracciati.

L'associazione "Solidarite' Nord-Sud" pertanto operera' nei paesi d'intervento secondo il principio partecipativo ed interrelazionale esposto più nel dettaglio qui  e - nei paesi dove svilupperà iniziative finalizzate alla raccolta fondi - sempre nel rispetto del principio che quanto si raccoglie va al progetto da realizzare in Africa. Ogni azione si baserà pertanto sull'apporto del volontariato e le somme raccolte andranno totalmente ai progetti da realizzare. I viaggi eventualmente effettuati dai volontari - compresa ovviamente la sottoscritta - saranno a totale carico del volontario. Verrà ovviamente dato rendiconto di ogni somma raccolta e progetto realizzato. Ogni attività svolta rispetterà sempre la grande cultura africana - semmai valorizzandola - e mai utilizzando falsi pietismi o elementi "folcloristici". 

Siamo consapevoli che tutto questo ci renderà forse la vita un pò più difficile ma proprio per questo chiediamo il contributo - piccolo o grande che sia - soprattutto di tutti coloro che condividono le nostre scelte. 

Abbiamo comunque scelto di restare in quello stupendo e "ricchissimo" paese che è il Mali volendo, tra l'altro, contribuire a promuoverne non solo lo sviluppo economico ma anche la stupenda e ricchissima cultura convinti anche che ci sia una stretta relazione tra le due cose. E' per questo che troverete in questo sito non solo le pagine dedicate al nostro lavoro strettamente finalizzato alla realizzazione dei progetti di sviluppo sostenibile ma anche pagine dedicate alla cultura e culture, al turismo responsabile e solidale, all'informazione e tant'altro.

Chiunque - se lo vorrà - potrà peraltro contribuire ad arricchire di informazioni e commenti queste pagine utilizzando l'apposita form o la nostra mail.

Grazie dell'attenzione 

IL PRESIDENTE
ROSALBA CALABRETTA


LA SOLIDARIETA' E' SOLO UNO STRUMENTO PER RAGGIUNGERE L'OBIETTIVO: LA GIUSTIZIA 
                                  
                                       E L'AFRICA NE HA DIRITTO DA ALMENO 500 ANNI!


CON QUESTO NON VOGLIAMO DIRE CHE PENSIAMO DI CAMBIARE IL MONDO! NON SIAMO  

COSI' "POTENTI"! MA OGNI NOSTRA AZIONE E' RETTA DA QUESTE NOSTRE CONVINZIONI.



 


PER DONARE E CONTRIBUIRE ALLA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI


LE NOSTRE FOTO SU FACEBOOK

SOLIDARITE' NORD SUD ADERISCE ALLA CAMPAGNA "SULLA FAME NON SI SPECULA"

www.vita.it/news/view/111087    ADERISCI ANCHE TU!! 

SOLIDARITE' NORD SUD ADERISCE AL GRUPPO "COSTA D'AVORIO- LA VOCE DELLA DIASPORA-PER IL RITORNO ALLA PACE"

SOLIDARITE' NORD SUD ADERISCE AL GRUPPO "COSTA D'A...
www.facebook.com/home.php 

QUI LA LETTERA INVIATA ALL'UNCHR PER LA CAMPAGNA

SIAMO ANCHE SU FACEBOOK

PAIR: Piccole Associazioni in Rete

 
PAIR è la rete di piccole associazioni che lavorano per diventare grandi

REGISTRAZIONE GRATUITA NEI MOTORI DI RICERCA